Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e NON per inviarti pubblicità, contenuti e servizi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate.

AQUILOTTI V 2009: TORNEO DELLA BEFANA

Due giornate intense quelle giocate a Vigevano dagli aquilotti 2009 (BERGAMINI L, BRESCIANI G, DUSI H, LA ROSA L, LATTANZI M, MONTI L, NAGARI L, PICENNI L, PLEBANI F,ROSSI G, SCOLAMACCHIA L, VITALI G.) accompagnati da coach La Rosa con il prezioso aiuto di Filippo Viola. Ospiti del 6° Trofeo Memorial Luca Zandi i piccoli vikinghi hanno affrontato le migliori compagini lombarde senza mai sfigurare. Due i gironi e 16 le squadre coinvolte: Vigevano, Desio, Segrate, Cernusco e Biella nel nostro girone; Pavia, Voghera, Bresso, Minolimpia Milano, Urania e Beaver nell'altro.
La prima partita è contro i padroni di casa vigevanesi, ma gli aronesi partono forte e grazie a un ottimo gioco di squadra riescono a portare a casa una vittoria importante presentandoci al torneo con un bel biglietto da visita. Purtroppo cambia l'approccio contro l'ottima squadra di Segrate, la seconda classificata del torneo dopo Seregno. I nostri sono colti completamente impreparati e disorientati di fronte ad avversari che non fanno sconti: arriva la prima pesante sconfitta. Il morale è basso, ma utile per spronarci e capire che in questo torneo si gioca in maniera "diversa". E' il turno di un altro importante banco di prova contro la forte Aurora Desio che prende fin da subito le redini della partita senza mai concedere nulla ai nostri ragazzi. Forse un approccio diverso, con la giusta mentalità avrebbe potuto fare qualche differenza, ma anche la stanchezza ha contribuito. Non è però il momento di scoraggiarsi perché poco dopo si gioca un altro importate match fondamentale per l'esito del girone contro un ottimo Cernusco: finalmente i giovani vikinghi scendono in campo con la voglia di vincere e buttarsi su tutti i palloni, ma, complice anche la sfortuna, la vittoria scivola via proprio negli istanti finali per un punto. Un peccato se si pensa al punteggio, ma un grande risultato pensando invece alla grinta e determinazione dimostrata in campo, necessaria soprattutto per ricaricare la fiducia ed entusiasmo. Ritrovata la voglia di giocare, la partita del mattino successivo è di sicuro complicata contro una Biella molto competitiva, ma i giovani lacuali in difesa non concedono un singolo centimetro, la palla in attacco gira bene, ogni pallone è conteso sugli anticipi e recuperi. I ragazzi del biellese si trovano in seria difficoltà, ma nuovamente la sorte concede al Biella di spuntarla per un altro sfortunato punto a seguito di una nostra conclusione svanita negli ultimi secondi. Nel pomeriggio si giocano le finali di girone, ma i nostri vikinghi mettono fin da subito in chiaro che la partita deve essere loro e senza difficoltà si aggiudicano il match contro Borgomanero. Comunque soddisfatto coach L a Rosa commenta "Al di là di punteggi e classifiche, questo torneo ha dimostrato che in campo, come nella vita, i risultati vanno conquistati senza paura con impegno, fatica e determinazione perché è solo cosi che si raggiungono i traguardi. Ora abbiamo sicuramente nuovi spunti su cui lavorare già da questa settimana" Si ringraziano tutti i genitori per il loro importante supporto, la pazienza e il prezioso entusiasmo che hanno reso possibile la riuscita di questo inteso week end di basket! 

Cerca nel Sito

Camp Valsesia

Visita il sito del Camp Valsesia!

College Borgomanero

Visita il sito del College Basket!

Vikings Paruzzaro

Il sito dei nostri cugini...
© 2019 Ass.Dil. Arona Basket - Piazzale Vittime di Bologna 44 - 28041 Arona (NO)

P.IVA IT 01475350037 - IBAN: IT25P0503445220000000000925