Main Sponsor

Diventa MAIN SPONSOR

Chiedi Qui

Official Partners

Web Media Arona Basket

Camp Valsesia

Visita il sito del
Camp Valsesia!


Terzo Tempo

Merchandising AB

Merchandising
ARONA BASKET


Cliccami e componi il Vikingo che c'è in te

Blog Arona Basket

provided by
BasketInTheZone

Chi c'è ?

 6 visitatori online

Vikings Arona Basket Social Media

C silver - Arona sconfitta anche a Serravalle

Campionato C silver - Serravalle , sabato 5 novembre 2016

Serravalle - Arona 88-66 (27-23; 48-38; 74-49)

 Arona non si riesce a sbloccare e esce sconfitta anche dal parquet di Serravalle. Arona parte bene in  primo quarto con giusta concentrazione e mentalità ma qualche passaggio a vuoto permettono a Serravalle di rientrare e superare proprio sul finire dei primi 10 minuti. Nel secondo periodo i bianco-verdi subiscono la verve offensiva di Serravalle che sembra volar via, ma gli aronesi reagiscono, cambiano atteggiamento in difesa e ricuciono il divario. Serravalle conduce ma Arona sembra essere rientrata mentalmente in partita.

Nel terzo periodo si decide definitivamente il match con Arona che costruisce buoni attacchi ma non concretizza e Serravalle con esperienza prima punisce in contropiede e poi piazza il break decisivo dal quale gli ospiti non riescono più a riprendersi.

 

Queste le parole di coach Bussoli al termine della gara: "Sicuramente dobbiamo continuare a lavorare e dobbiamo farlo con più intensità. Oltre alle palle perse banali che stanno diminuendo ma concedono troppi canestri facili agli avversari dobbiamo essere molto più solidi difensivamente perchè nelle ultime due partite abbiamo concesso troppo. Lavoreremo in settimana ancora di più" 

Dopo due trasferte si ritorna tra le mura amiche, prossimo impegno sabato 12/11 alle ore 21,15 contro Usac Rivarolo. 

  

Arona: DalleOlle 10, Paracchini 5, Picazio 22, Dal Msso 8, Amodio 9, Facchin 5, Tufano 3, Bainotti 2, Acconito, Sinigaglia 2, Franzosi, Sancio, All. Bussoli

Serravalle: Chiappino, Parodi 3, Taverna 23, Camera, Banin 6, Scotto 7, Cornaglia 10, Marotto 16, Poggi 2, Mozzi 21, All. Gatti 

 
Csilver - Ginnastica si impone su Arona

Campionato Csiver - Torino, sabato 29 ottobre 2016

Ginnastica To - Arona 71-54 (20-21; 33-32; 50-41)

Arona: DalleOlle 9, Paracchini 4, Picazio 21, Facchin 13, Amodio, Dal Maso 6, Bainotti, Tufano, Acconito, Sinigaglia, Franzosi, Sancio 1, All. Bussoli 

Ginnastica: D'Arrigo 19, Digennaro 2, Martina 8, Pavone 17, Merlo 13, Kobanka, Polistina 5, Diop 3, Cervellin 3, Colombatto 1, All. Baldovin   

Arona parte forte sfruttando la supremazia sotto le plance allungando fino al +5 al 9 minuto. Ginnastica non ci sta ricucendo in un amen il gap. Il secondo quarto è equilibrato e si arriva all'intervallo lungo con Ginnastica avanti di 1. Nel terzo quarto i biancoverdi partono con il piglio giusto ma l'entusiasmo dura poco perché Arona sciupa delle facili occasioni. Ginnastica ne approfitta e i lacuali si spengono. Nell'ultima frazione Arona non trova le giusta energie per provare a rientrare e i torinesi chiudono il match. 

 
C Silver: Arona con un grande cuore viene beffata a fil di sirena

Al termine di una partita vibrante ed emozionante arriva una sconfitta amara per i padroni di casa che dimostrano grande carattere ma vengono beffati in un ultimo minuto pieno ed intenso di emozioni.

Cuneo insegue per buona parte della gara ma con caparbietà rimane in scia. Proprio nell'ultimo quarto gli ospiti trovano a 1'20" il massimo vantaggio + 5 e time out obbligato per coach Bussoli. Arona ci crede e per come è stata la partita trova il pareggio a 9" dal termine. Tutto da rifare e time out per gli ospiti che trovano un grande canestro con 2" e 2 decimi. I Bianconeri hanno ancora un time out che sfruttano al meglio e Amodio da solo da sotto ha il pallone del pareggio ma il ferro lo sputa e finisce con i cuneesi a festeggiare i due punti in palio.

Nonostante Arona sia ancora alla ricerca della prima vittoria i padroni di casa fanno una partita intensa e a tratti con la giusta lucidità e conducono per larghi tratti raggiungendo anche il + 9 in due occasioni. Li emergono ancora amnesie sia offensive che difensive che costano troppo infatti Cuneo si ricompaia e ricuce lo strappo arrivando così a spuntarla nel finale.

Arona Basket: Franzosi, Acconito 1, Sinigaglia, Picazio ne., Facchin 6, Paracchini 22, Dalleolle 15, Pelle, Amodio 9, Tufano 2, Bainotti 4, Sancio. Allenatore: Bussoli M. Ass.: Dongiovanni

Cuneo Granda: Massucco 1, Bonino, Dedaj 16, Maccario S. 10,  Cavalleri, Gabriunas 3, Maccario S. 24 (num. 12), Rocchia 3, Lukuhiye 5, Dadone, Baudino, Bianchi. All.: Maniscalco. Ass.: Tempesta

 

 

 
C silver - Una volitiva Arona si arrende a Pinerolo tra le mura amiche

Campionato C silver - Arona, sabato 15 ottobre 2016

Arona - Pinerolo 49 - 64 (14-17; 24-27; 34 - 44)

Arona inciampa  tra le mura amiche giocando una partita a corrente alternata. Nel primo quarto le due squadre viaggiano appaiate, ma nel secondo quarto gli ospiti alzano il ritmo e scappano sul +11 al 14' costringendo coach Bussoli al Time out. I bianco verdi si ricompattano e ricuciono subito lo strappo e le due squadre vanno alla pausa lunga separate da 3 punti. 

Nel terzo quarto Pinerolo parte forte ma Arona gioca i suoi minuti migliori, recupera e impatta. Proprio nel momento migliore della squadra gli aronesi incappano in due banali palloni persi lasciando così a Pinerolo facili canestri. Arona non ci sta, prova a lottare ma non riesce più ad agganciare gli ospiti che conquistano così il referto rosa.

Sarà necessaria una maggiore concentrazione e buoni allenamenti per migliorare ancora ed arrivare al prossimo impegno casalingo di sabato prossimo contro Cuneo.

Arona: Dalle Olle 6, Tufano, Paracchini 16, Facchin 5, Dalmaso 11, Sancio 3, Sinigaglia, Bainotti 4, Franzosi, Acconito 4, Picazio ne., Petrillo, All. Bussoli

Pinerolo: Badariotti 2, Gatti 12, Peretti 9, Molinero 5, Pradella ne., Tecco 23, Manavella 5, Singjeli 2, Borda, Murgia 6, Gonella ne., All. Bianco

 

 
Serie C silver - Troppe palle perse condannanano Arona

Pino Torinese, domenica 9 ottobre 2016

Torino Teen - Arona 59 - 50 (22-17; 32-27; 44-36)

Pronti via e le squadre fanno fatica ad entrare nella partita, i padroni di casa sono i primi a sbloccarsi e provano subito a scappare (+10 al 7'). Con il passare dei minuti gli aronesi trovano maggior equilibrio e riescono a chiudere le fila in difesa e ricuciono pian piano il break subito; mettono anche la testa avanti al 17' ma la squadra di Pino torinese risponde e chiude avanti dopo i primi 20'.

Nel terzo quarto TTB parte forte e Arona fatica enormemente a trovare la via del canestro restando al palo per diversi minuti. La partita si spacca e sul +12 sembra tutto facile per i padroni di casa. I bianco verdi però dimostrano carattere e pian piano si riavvicinano. Arrivano due volte a - 5 e hanno la possibilità con due buoni tiri di riaprire definitivamente il match ma entrambi non trovano il fondo della retina e sul ribaltamento di fronte TTB trova il canestro che chiude definitivamente la partita.

Ora altra settimana di lavoro per migliorare e limare gli errori emersi nella prima trasferta stagionale e per preparare al meglio l'esordio casalingo si sabato prossimo.

Arona: DalleOlle 8, Tufano 2, Paracchini 23, Bainotti 7, Dal Maso 2, Sancio 7, Sinigaglia, Pelle, Franzosi 1, Petrillo, Amodio, All. Bussoli

Torino Teen: Sordella 14, Corrocher 6, Dho, Prigione 5, Barbero 2, Rauti 2, Augeri 20, Zanotto 6, Rocco 2, Bianco, Cochis, Proto 2. All. Torchio 

 
C2 Reg - Arona perde nel finale con il College nella prima amichevole stagionale

Arona, sabato 30 agosto 2014

Arona - College 77-80 (11-26;33-40;60-58)

Arona: Bardi 7, Hidalgo A. 17,Lagger 7, Appendini 8,Sinigaglia 2, Gallina 1, Milione 5, Ielmini, Amodio 9, Pedrazzani 6, Cassani 4, Carone 11, All. Bruno

Nella prima sgambata di Agosto Arona perde nel finale con il College.Inizio terrificante con i lacuali che partono contratti, imprecisi al tiro e poco intensi in difesa.Nel secondo quarto, tolta la ruggine dagli ingranaggi i ragazzi di coach Bruno cambiano ritmo e la partita prende quota.Alla fine del terzo periodo Arona mette la testa avanti e nell'ultimo quarto il vantaggio si fa a due cifre.Nel finale la poca lucidità dei lacuali permette a Giadini e soci di riportarsi in partita e di aggiudicarsi il match.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 73